Torna alla lista annunci

Stiamo ricercando più risorsa da inserire all'interno area Marketing e Comunicazione off e online.

DeltArte il delta della creatività



Questa figura, in accordo con le politiche aziendali, in particolare si occuperà di:
- story telling;
- predisposizione del piano editoriale, dei calendari e attività sui social dell’azienda, monitorandone l'andamento con appositi tools (Facebook, Instagram, Linkedin, YouTube);
- Analisi, monitoraggio e reportistica dell'efficacia dell’attività;
- Individuazione dei trend, proponendo contenuti di valore sia grafici sia testuali;
- Monitoraggio costante di tutti i canali social aziendali;
- Sviluppo di layout grafici finalizzati alla creazione di contenuti digitali;
- attività di ufficio stampa
- implementazione dei contatti del database
- attività di fundraising


DeltArte – il delta della Creatività è un festival itinerante di arte pubblica che ogni anno propone un calendario di eventi, legati da una tematica comune, sempre diversa. Il progetto nasce nel 2012 da un’idea di Melania Ruggini, storica dell’arte, specializzata in arte contemporanea.
Le numerose opere create da artisti di fama nazionale e internazionale hanno contribuito a creare in questi anni un vero e proprio museo diffuso a cielo aperto che attualmente comprende oltre 70 murales.
DOVE SIAMO
Il festival nasce nel Delta del Po e si diffonde nelle province di Rovigo, Padova e Ferrara, stringendo proficue e durature collaborazioni con amministrazioni pubbliche, fondazioni, istituzioni, scuole, associazioni, aziende. In questi anni di intensa attività, le nostre iniziative e i laboratori didattici con le scuole hanno raggiunto moltissimi comuni e realtà associative.
I NUMERI DEL FESTIVAL
Alcuni numeri che raccontano questi anni di attività:
• 50.000 spettatori
• 400 laboratori didattici nelle scuole delle province di Padova, Ferrara e Rovigo
• 200 eventi
• oltre 100 artisti coinvolti
• più di 100 collaborazioni con associazioni, enti, istituzioni
• oltre 70 murales, di cui 50 all’esterno e 20 all’interno di edifici
• 30 comuni finora coinvolti
• 30 video-proiezioni di opere
• 150 mostre e installazioni artistiche
• 30 mostre temporanee


Candidati